LE PIU’ BELLE IMMERSIONI DEL MAR ROSSO CON SHEIKH COAST DIVING CENTER

Sharm El Sheikh, situata sulla punta estrema della penisola del Sinai nel Mar Rosso settentrionale è una magica stranezza ecologica, ci troviamo infatti a oltre 400 chilometri a Nord del Tropico del Cancro e non in una zona tropicale, ma l’ambiente lo è. La temperatura dell’acqua non scende mai sotto i 23°C ed in estate può superare i 30°C, ambiente ideale per i nostri amati coralli. Il Mar Rosso “riempie” una parte della faglia afroasiatica, con profondità che possono raggiungere i 1500Mt.

immersioni-sharm-scuba-dive
red-sea-scuba-dives-sharm-el-sheikh

Tutta l’area è caratterizzata da barriere coralline che si sono sviluppate sulle pareti rocciose e che dalla costa precipitano nella fossa del Mar Rosso. Solo intorno all’isola di Tiran, nell’omonimo stretto che separa dall’Arabia Saudita, e nel Golfo di Gubal, che dalla punta del Sinai porta a Suez, abbiamo delle barriere coralline classiche, formate da accrescimenti di madrepore dal fondale fino alla superficie.
Grazie a questa morfologia e differenza di tipologie di barriere e atolli corallini è questo il posto dove poter trovare le più differenti specie marine, dai piccoli Anthias ai grossi pelagici ai piccoli e grandi squali.